Sentenza Cucchi: dichiarazione di Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia - Amnesty International Italia

Sentenza Cucchi: dichiarazione di Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia

4 giugno 2013

Tempo di lettura stimato: 2'

‘Non possiamo che attendere di conoscere le motivazioni di questa sentenza per comprendere se avrà dato o meno una spiegazione convincente di quanto accaduto a Stefano Cucchi’ – ha dichiarato Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia.

‘Sin d’ora, esprimiamo vicinanza ai suoi familiari e appoggiamo la loro esigenza di verità e giustizia, difficili da raggiungere – in questo come in altri casi – ogniqualvolta una persona perde la vita nelle mani delle forze di polizia. Auspichiamo che eventuali ulteriori responsabilità che dovessero emergere per la morte di Stefano Cucchi possano essere accertate in successivi gradi di giudizio’.

FINE DEL COMUNICATO                                     Roma, 5 giugno 2013

Per approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell.348-6974361, e-mail press@amnesty.it