Torna in libertà l’avvocata e attivista egiziana Mahienour el-Massry - Amnesty International Italia

Torna in libertà l’avvocata e attivista egiziana Mahienour el-Massry

17 gennaio 2018

© Mohamed Hosny

Tempo di lettura stimato: 1'

Un raro momento di giustizia in Egitto: l’avvocata per i diritti umani e attivista Mahienour el-Massry è tornata in libertà il 16 gennaio.

Mahienour era stata arrestata il 18 novembre scorso per aver partecipato, il 14 giugno dell’anno prima, a una protesta nella città di Alessandria contro la decisione del governo del Cairo di cedere all’Arabia Saudita il controllo su due isole del Mar Rosso.

Il 30 dicembre il verdetto: due anni di carcere per lei e per Moataseem Medhat, attivista per i diritti dei lavoratori, per “manifestazione non autorizzata“.

Il 13 gennaio, in appello, sono stati entrambi assolti. Speriamo che dopo Maheinour, presto torni in libertà anche Moataseem.

Le buone notizie di Amnesty International sono anche su pressenza.