Tunisia: condannato il giornalista Taoufik Ben Brik - Amnesty International Italia

Tunisia: condannato il giornalista Taoufik Ben Brik

27 novembre 2009

Tempo di lettura stimato: 2'

(27 novembre 2009)

Amnesty International ha condannato la sentenza emessa giovedì 26 novembre nei confronti del giornalista tunisino Taoufik Ben Brik, noto per le sue posizioni critiche nei confronti del governo.

La sentenza è stata emessa a conclusione di un processo iniquo e sulla base di accuse architettate nei suoi confronti a causa delle sue critiche nei confronti del governo. Ben Brik dovrà scontare sei mesi di carcere per avere commesso, secondo quanto imputatogli, atti di violenza, violazione della moralità pubblica, danneggiamento di proprietà e diffamazione. Al momento della lettura della sentenza non era presente in aula e ha 10 giorni per poter ricorrere in appello. 

Ai suoi avvocati è stato impedito di vederlo dal 19 novembre, data dell’udienza presso il tribunale di prima istanza di Tunisi. Mercoledì 25 novembre, giorno di visita concesso, la sua famiglia non è stata autorizzata a vederlo, senza ricevere alcuna spiegazione. 

Per maggiori informazioni:

(25 novembre 2009) Tunisia: processo a un giornalista dissidente 
(2 novembre 2009) Tunisia: aggressioni a giornalisti