Corto Dorico, torna il Premio Amnesty International - Amnesty International Italia

Corto Dorico, torna il Premio Amnesty International

18 luglio 2016

Tempo di lettura stimato: 2'

C’è tempo fino al 16 settembre per partecipare a Corto Dorico, concorso nazionale di cortometraggi, che tra i suoi cinque riconoscimenti mette in palio il Premio Amnesty International Italia.

Il festival, tra i più attesi dagli autori e dagli amanti non solo dei corti, è diretto nel 2015 da Daniele Ciprì e co-organizzato da Nie Wiem e Comune di Ancona, con il contributo di Mibact e Regione Marche.

Ogni partecipante può concorrere con un massimo di due opere non superiori ai 20 minuti ciascuna e prodotte in data non anteriore al 1° gennaio 2015.

Cinque i premi in palio:

  1. Premio ‘Stamira’ per il miglior cortometraggio
  2. Premio ‘NieWiem’ per il miglior cortometraggio di impegno sociale
  3. Premio ‘Coop alleanza 3.0’
  4. Premio Amnesty Italia
  5. Premio Università Politecnica delle Marche

La partecipazione al concorso prevede una quota di partecipazione di 10 euro e le opere dovranno essere inviate tramite la piattaforma di iscrizioni on line entro le 24.00 di venerdì 16 settembre 2016 pena l’inappellabile esclusione dal concorso.

Dal 3 al 10 dicembre 2016 si terranno le finali con i cortometraggi selezionati.
Clicca qui per scaricare il bando in italiano.
Clicca qui per scaricare il bando in inglese.