Venezuela: sollecitata commissione d'inchiesta Onu sulle violazioni dei diritti umani - Amnesty International Italia

Venezuela: sollecitata commissione d’inchiesta Onu sulle violazioni dei diritti umani

22 agosto 2019

© Roman Camacho/SOPA/LightRocket/Getty

Tempo di lettura stimato: 2'

Undici organizzazioni locali e internazionali per i diritti umani, che da anni documentano la crisi dei diritti umani e l’emergenza umanitaria in Venezuela, hanno chiesto al Consiglio Onu dei diritti umani di istituire, nella sua 42ma sessione in programma settembre, una commissione d’inchiesta.

La comunità internazionale pare aver dimenticato le vittime delle violazioni dei diritti umani, che stanno subendo le conseguenze di crimini di diritto internazionale. Gli organismi delle Nazioni Unite sui diritti umani devono assumere un’iniziativa decisiva nei confronti di una crisi senza precedenti dei diritti umani che continua ad acuirsi. Di fronte a milioni di persone che fuggono dal Venezuela, il Consiglio Onu dei diritti umani non deve perdere tempo“, ha dichiarato Erika Guevara-Rosas, direttrice di Amnesty International per le Americhe.

Una commissione d’inchiesta delle Nazioni Unite avrebbe un ruolo determinante rispetto ai diritti delle vittime delle violazioni alla giustizia, alla verità e alla riparazione e potrebbe costituire un deterrente per evitare ulteriori gravi violazioni dei diritti umani nel paese“, si legge nella dichiarazione delle 11 Ong.

La dichiarazione è stata sottoscritta da Acción Solidaria, Amnesty International, Centro Derechos Humanos – Universidad Católica Andrés Bello, CEPAZ, Civilis Derechos Humanos, COFAVIC, Espacio Público, Global Centre for the Responsibility to Protect, Human Rights Watch, International Commission of Jurists e PROVEA.