'Voci per la libertà - Una canzone per Amnesty'. Dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare, quattro giorni di musica e diritti umani e un premio speciale a Fiorella Mannoia e Frankie HI-NRG - Amnesty International Italia

‘Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty’. Dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare, quattro giorni di musica e diritti umani e un premio speciale a Fiorella Mannoia e Frankie HI-NRG

15 luglio 2012

Tempo di lettura stimato: 6'

Si svolgerà dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare (provincia di Rovigo), la XV edizione del concorso musicale dal vivo ‘Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty’, organizzato dall’associazione culturale Voci per la libertà e da Amnesty International Italia.

Insieme agli esordienti, che prenderanno parte all’assegnazione del premio cui è intitolata la manifestazione, si alterneranno big della canzone italiana come Carlot-ta, Quintorigo, Gnu Quartet & Niccolò Fabi.

La sera del 22 luglio, Fiorella Mannoia e Frankie HI-NRG saliranno sul palco per ricevere il premio che Amnesty International conferisce annualmente alla migliore canzone sui diritti umani dell’anno precedente. La giuria ha scelto ‘Non è un film’, il brano scritto da Frankie HI-NRG, e interpretato insieme a Fiorella Mannoia e Natty Fred, subito dopo l’attacco razzista del 13 dicembre scorso a Firenze, nel quale vennero uccisi due cittadini senegalesi, Samb Modou, 40 anni, e Diop Mor, 54 anni, e feriti altri tre loro connazionali.

Per tutta la durata della manifestazione, il Delta del Po solidarizzerà con quello del fiume Niger, in Nigeria, entrambi habitat ideali per la vita e nei quali terra e acqua sostengono la vita degli esseri umani e degli animali, con risorse essenziali e con paesaggi di straordinaria bellezza. Il primo valorizzato grazie all’agricoltura, al turismo e all’enogastronomia, il secondo inquinato dalle aziende petrolifere – come Total, Shell e l’italiana Eni – al punto da compromettere gravemente l’ambiente e la vita stessa della popolazione locale.

Durante le serate del festival gli attivisti di Amnesty International saranno presenti per raccogliere firme dirette alle aziende petrolifere perché si impegnino concretamente a rispettare i diritti umani nel Delta del Niger, a garantire l’accesso alla giustizia per le persone i cui diritti sono stati violati dalle aziende e ad assicurare che le comunità colpite possano partecipare alle decisioni che influiscono sulle loro vite.

Infine, presso il Centro Congressi di Rosolina Mare, in piazzale Europa, sarà allestita la mostra fotografica ‘Nigeria: una terra che perde, una terra che brucia’ di Kadir von Lohuizen.

Di seguito il programma delle quattro serate, presentate da Gianluca Polverari (Radio Città Aperta), Carmen Formenton (Voci per la libertà) e Savino Zaba (Radio 2 e Rai Uno).

Giovedì 19 luglio
In concorso: Anima Caribe, Soci alla pari, Una
Ospite: Carlot-ta
Giovane cantautrice e polistrumentista, Carlot-ta costruisce la propria musica attorno a un pianismo classicheggiante, ma energico, e a un uso creativo dello strumento voce, dando vita a un songwriting complesso e orecchiabile. Nel 2011 è uscito il suo album d’esordio ‘Make me a picture of the sun’.

Venerdì 20 luglio
In concorso: Citizen Kane, Roberto Scippa, Portugnol Connection
Ospiti: Quintorigo
Sono sette gli album all’attivo dei versatili e virtuosi Quintorigo, che dal ’96 si muovono tra i generi classico, rock, jazz, punk, reggae e funky. A Rosolina Mare presenteranno uno spettacolo che propone il repertorio più recente, compreso ‘English Garden’, interpretato dalla voce di Luca Sapio.

Sabato 21 luglio
In concorso: Laika Vendetta, Novadeaf, Chopas & The Doctor
Ospiti: Gnu Quartet & Niccolò Fabi
La collaborazione tra Niccolò Fabi, amato da critica e pubblico, e l’ensemble strumentale, che spazia agevolmente dal rock al jazz, permette di rileggere con preziosa delicatezza il repertorio del cantautore romano, valorizzandolo attraverso l’eleganza e la ricercatezza dei suoni di archi e flauto.

Domenica 22 luglio
Conferenza stampa, alle ore 18.30 presso il Centro Congressi, con la presenza di Fiorella Mannoia, Frankie HI-NRG, Natty Fred e Riccardo Noury (portavoce di Amnesty International Italia).

Dalle ore 21.00 sul palco i cinque finalisti selezionati nel corso delle serate precedenti da una giuria specializzata si contenderanno il ‘Premio Amnesty Emergenti 2012’.
Ospiti: Fiorella Mannoia e Frankie HI-NRG riceveranno il Premio Amnesty Italia 2012 da Christine Weise, presidente dell’associazione.

FINE DEL COMUNICATO                                                                                       Roma, 16 luglio 2012

UFFICIO STAMPA E PROMOZIONE VOCI PER LA LIBERTÀ: Glitter&Soul
www.glitterandsoul.com
E mail e Skype:
elisa@glitterandsoul.com
Mobile: 39.349.5520417

UFFICIO STAMPA AMNESTY INTERNATIONAL
Tel. 06/4490224 – 39.348.6974361
www.amnesty.it
E.mail: press@amnesty.it