Zimbabwe: la polizia sgombera 250 persone - Amnesty International Italia

Zimbabwe: la polizia sgombera 250 persone

30 agosto 2010

Tempo di lettura stimato: 1'

Amnesty International ha chiesto al governo dello Zimbabwe di proteggere 250 persone sgomberate dalla polizia poco dopo la mezzanotte del 25 agosto nell’insediamento informale di Gunhill, nella periferia della capitale Harare. Dopo lo sgombero, avvenuto senza preavviso e con l’ausilio di cani, la polizia ha dato fuoco ai beni personali e alle abitazioni della comunità.

Leggi il comunicato in inglese ‘Zimbabwe: Armed police torch homes of 250 people in Harare’