“La morte legale” dall’11 ottobre nelle sale - Amnesty International Italia

“La morte legale” dall’11 ottobre nelle sale

1 ottobre 2018

Tempo di lettura stimato: 2'

Esce l’11 ottobre La morte legale, documentario di Silvia Giulietti e Giotto Barbieri patrocinato da Amnesty International Italia che racconta la genesi del film Sacco e Vanzetti.

Nel 1920 a Boston, Massachusetts, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, due italiani emigrati in America, vengono condannati a morte con la sola colpa di essere anarchici e, appunto, italiani. Un lungo calvario che si concluderà il 23 agosto del 1927, quando saranno giustiziati sulla sedia elettrica diventando martiri di ingiustizia e simbolo di libertà.

Nel 1971 il regista Giuliano Montaldo realizza un film sulla loro incredibile vicenda, “Sacco e Vanzetti”, un’opera che diventa subito un manifesto contro l’intolleranza e la discriminazione, l’ingiustizia, la pena di morte.

La colonna sonora “Here’s to you” di Ennio Morricone e Joan Baez diviene simbolo di libertà e difesa dei diritti umani, esaltando le coscienze dei giovani di tutto il mondo.

Un vero e proprio successo internazionale, grazie al quale pochi anni dopo in Massachusetts viene proclamata la riabilitazione di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti e dichiarata al mondo intero la loro totale innocenza.

La morte legale” ripercorre la genesi di questa importante avventura cinematografica e racconta la storia attraverso il cinema e il cinema attraverso la storia.

Per maggiori informazioni clicca qui.