La Turchia non scarcera Kavala e Demirtaş: altro che “Piano d’azione per i diritti umani”! - Amnesty International Italia

La Turchia non scarcera Kavala e Demirtaş: altro che “Piano d’azione per i diritti umani”!

12 Marzo 2021

Tempo di lettura stimato: 1'

All’indomani della richiesta del Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa alla Turchia affinché dia attuazione al giudizio vincolante della Corte europea dei diritti umani e rilasci il difensore dei diritti umani Osman Kavala e l’esponente politico Selahattin Demirtaş, il direttore per l’Europa di Amnesty International Nils Muižnieks ha rilasciato questa dichiarazione:

Kavala e Demirtaş sono privati arbitrariamente della loro libertà da anni. La loro perdurante detenzione rende beffardi i tentativi del governo del presidente Erdoğan di nascondere le sistematiche violazioni dei diritti umani con l’annuncio della settimana scorsa di un insignificante Piano d’azione per i diritti umani”.

Altro che Piano d’azione: la detenzione di Kavala, Demirtaş e di tante altre persone dice una sola cosa, che in Turchia la libertà d’espressione è punita senza pietà”.