Russia, la censura del film su Elton John è un insulto per le persone Lgbti

Russia, la censura del film su Elton John è un insulto per le persone Lgbti

4 giugno 2019

Tempo di lettura stimato: 3'

In Russia alcune parti di Rocketman, la pellicola che racconta la vita di Elton John, sono state censurate. I tagli riguardano soprattutto le scene di sesso gay.

La censura della versione russa del film ‘Rocketman’, sulla biografica di Elton John, è un altro esempio di come la legge sulla propaganda gay indebolisca la libertà di espressione e incoraggia l’omofobia in Russia“, ha dichiarato oggi Amnesty International.

Questa censura di stampo omofobo è tanto ridicola quanto offensiva per le persone Lgbt e per chiunque nel paese si batta per la dignità e la non discriminazione. È tristemente ironico che nel 2015 lo stesso Elton John avesse promesso che avrebbe tentato di influenzare positivamente l’atteggiamento di Vladimir Putin sui diritti dei gay “, ha detto Natalia Zviagina, direttrice dell’ufficio di Amnesty International in Russia.

Censurando qualsiasi espressione di affetto tra due esseri umani dello stesso sesso, questa versione mutilata del film insulta e disumanizza le relazioni tra persone dello stesso sesso. I distributori dovrebbero prendere provvedimenti immediati per ripristinare tutte le scene eliminate del film”.

Modifiche così severe sollevano anche la questione se il distributore cinematografico russo non abbia oltrepassato ciò che viene richiesto dalla legislazione omofoba e indebitamente restrittiva in Russia. Il film è stato giudicato adatto ai maggiori di 18 anni, quindi  nessun minore potrà vederlo al cinema. Dunque non esiste il rischio di essere “esposti” alla “propaganda gay”.

La “legge sulla propaganda omosessuale” approvata nel 2013 vieta la cosiddetta propaganda tra i minori e punisce tutte le manifestazioni pubbliche di omosessualità con il solo intento di limitare la libertà di espressione delle persone Lgbti.

La legge, in modo perverso, presume che lo sviluppo morale, spirituale e psicologico dei minori si persegua meglio privandoli di informazioni che potrebbero aiutarli a prendere decisioni autonome, responsabili e consapevoli.

Inoltre, la legge priva le persone Lgbti dell’uguaglianza di fronte alla legge, vietando alcune loro attività ed esponendole al rischio di attacchi e persecuzioni.

‘Rocketman’ in Russia

Il film su Elton John sarà trasmesso nelle sale russe a partire dal 6 giugno, ma lo scorso giovedì a Mosca c’è stata la prima. Secondo i critici che hanno avuto la possibilità di guardare il film all’estero, tutte le scene che ritraggono baci o incontri sessuali tra uomini sono state rimosse, così come le scene del consumo di droga.

I titoli di coda in cui compaiono Elton John e suo marito David Furnish, con una didascalia che racconta come il musicista abbia finito per incontrare il suo vero amore, sono stati eliminati.