Thailandia, ritirata la denuncia per diffamazione contro tre attivisti

Thailandia, ritirata la denuncia per diffamazione contro tre attivisti

7 marzo 2017

Tempo di lettura stimato: 1'

Il Comando delle operazioni di sicurezza interna, altisonante nome di un tribunale militare thailandese, ha annunciato il ritiro della denuncia per diffamazione e violazione della legge sui reati informatici a carico di due attiviste, Anchana Heemmina e Pornpen Khonlachonkiet – quest’ultima anche dirigente di Amnesty International – e dell’avvocato Somchai Homla-or.

I tre attivisti erano stati denunciati il 17 maggio 2016 in quanto autori di un rapporto, pubblicato nel febbraio dello stesso anno, che elencava 54 casi di maltrattamento e tortura da parte della polizia e dell’esercito nel sud della Thailandia.

Le buone notizie di Amnesty International sono anche su pressenza.it.