VII edizione di “Conversazioni sul futuro”: gli appuntamenti

Gli appuntamenti dedicati ai diritti umani della VII edizione di “Conversazioni sul futuro”

21 ottobre 2019

Tempo di lettura stimato: 3'

Si rinnova la nostra collaborazione con la settima edizione di “Conversazioni sul futuro“, festival in programma dal 24 al 27 ottobre a Lecce e organizzato dall’associazione Diffondiamo Idee di Valore, in collaborazione con numerose realtà pugliesi e nazionali.

Tra gli appuntamenti organizzati in collaborazione con noi segnaliamo la proiezione, sabato 26 alle 21, di Corpo a corpo, il film di Francesco Corona che racconta il calvario, tra ospedali e tribunali, di Paolo Scaroni, vittima nel 2005 di un violento pestaggio da parte di alcuni agenti di polizia.

Paolo Scaroni è un tifoso del Brescia che il 24 settembre del 2005 è stato vittima di una violenta aggressione delle forze di polizia che lo ha tenuto in coma per i due mesi successivi e lo ha reso invalido al 100% per tutta la vita.

Quanto accaduto a Paolo conferma, ancora una volta, come una maggiore trasparenza non possa che facilitare l’accertamento delle responsabilità e prevenire episodi gravissimi come questo, oltre che accrescere la fiducia complessiva nell’operato degli agenti.

Sosteniamo con forza l’introduzione di ogni strumento per raggiungere tali obiettivi ed è per questo che abbiamo dato vita alla campagna “Codici identificativi subito“.

Saranno presenti, oltre a Scaroni, il regista, il giornalista Riccardo Cucchi e Laura Renzi, del nostro ufficio campagne Italia.

Il nostro portavoce, Riccardo Noury, interverrà a un panel su sport e diritti umani in programma venerdì 25 alle 15.

La Supercoppa italiana tra Juventus e Lazio si dovrebbe giocare in Arabia: c’è un contratto col paese Saudita da rispettare. Ma abbiamo deciso di appellarci ai presidenti delle due squadre per far sì che la partita non venga disputata in Arabia.

In collaborazione con Usigrai (il sindacato dei giornalisti dell’informazione pubblica), abbiamo scritto una lettera indirizzata ad Agnelli e Lotito.

La lettera ricorda anche la vicenda di Raif Badawi, arrestato nel 2012 e condannato nel 2014 a 10 anni di carcere e a 1000 frustate (50 delle quali eseguite nel 2015 proprio a Gedda, sede della prima Supercoppa), che resta tuttora in prigione.

Noury presenterà anche il film “Il venerabile W.”, sempre venerdì 25 alle 21.

Il film, distribuito in Italia da Satine Film ha ottenuto il Patrocinio di Amnesty International.

Il documentario “Il Venerabile W.” spiega i retroscena dietro la tragedia dei Rohingya attraverso un’intervista esclusiva a Wirathu, maestro buddhista birmano che predica “la protezione della razza e della religione”, esortando al massacro del popolo musulmano dei Rohingya.

Attivisti e dialogatori di Amnesty International Italia saranno presenti a molti degli appuntamenti.

Consulta il programma completo di “Conversazioni sul futuro”.