Emirati Arabi Uniti: condanna all’ergastolo per uno studente britannico

Emirati Arabi Uniti: condanna all’ergastolo per uno studente britannico

21 novembre 2018

Tempo di lettura stimato: 2'

Matthew Hedges, uno studente britannico che stava svolgendo un dottorato di ricerca negli Emirati Arabi Uniti, è stato condannato all’ergastolo per “spionaggio”.

Si tratta di una notizia sconvolgente e terribile”, ha dichiarato Devin Kenney, ricercatore di Amnesty International sul paese.

Eravamo estremamente preoccupati sin dall’inizio a causa del lungo periodo di detenzione di Matthew senza poter vedere un avvocato e per la presunta confessione fatta in carcere. Ora, c’è questa condanna all’ergastolo, emessa dopo un processo fortemente irregolare e ridicolmente breve”, ha aggiunto Kenney.

Matthew Hedges ha diritto a un processo equo; diversamente, le autorità emiratine non hanno il diritto di trattenerlo e devono rilasciarlo immediatamente”, ha sottolineato Kenney.

Negli ultimi sette anni negli Emirati Arabi Uniti è stato tutto uno svolgersi di processi non degni di questo nome. Ne hanno fatto le spese in tanti, dai sostenitori delle riforme ai difensori dei diritti umani, da esponenti politici a giudici e avvocati e ora anche uno studente britannico”, ha concluso Kenney.