Afghanistan: il vertice Nato deve impegnarsi a proteggere i diritti umani - Amnesty International Italia

Afghanistan: il vertice Nato deve impegnarsi a proteggere i diritti umani

18 novembre 2010

Tempo di lettura stimato: 1'

In vista dell’imminente vertice Nato di Lisbona, Amnesty International ha chiesto un preciso impegno a proteggere i diritti umani e garantire la sicurezza della popolazione dell’Afghanistan.  L’organizzazione per i diritti umani ha scritto a tutti i leader dei paesi Nato, chiedendo loro un impegno affinché si accertino in modo più efficace le responsabilità delle forze internazionali e afgane per le vittime civili, sia garantita la fine delle detenzioni arbitrarie e della tortura e sia data massima priorità alla protezione dei diritti umani durante i colloqui di pace con i talebani.