Colombia: un altro difensore dei diritti umani assassinato - Amnesty International Italia

Colombia: un altro difensore dei diritti umani assassinato

27 settembre 2010

Tempo di lettura stimato: 1'

Un altro difensore dei diritti umani è stato assassinato in Colombia. Il 19 settembre 2010 Hernando Pérez, dirigente dell’Associazione delle vittime per la restituzione delle terre e dei beni, è stato ucciso a Necoclí, nel dipartimento di Antioquia. Pérez era impegnato in una campagna per ridare la terra a decine di famiglie di contadini che erano stati costretti a lasciare la regione a causa delle violenze del gruppo paramilitare Blocco bananero.

All’indomani di questo ennesimo omicidio, Amnesty International ha chiesto al nuovo governo del presidente Santos di prendere misure immediate per proteggere la vita e le attività dei difensori dei diritti umani.

‘Colombia: Killings of human rights defenders continue under new government’

(13 settembre  2010) Colombia, liste della morte su Facebook, già tre assassinati