Diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate - Tunisia - Amnesty International Italia

Diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate – Tunisia

17 gennaio 2016

Tempo di lettura stimato: 1'

Tunisia – ‘Marwan’, uno studente di 22 anni condannato il 22 settembre 2015 a un anno di carcere per relazioni omosessuali ai sensi dell’articolo 230 del codice penale, è tornato in libertà il 17 dicembre 2015 dopo che la condanna è stata ridotta in appello a due mesi di carcere e a 3000 dinari di multa.