Dura condanna per il poeta e attivista cinese Zhu Yufu - Amnesty International Italia

Dura condanna per il poeta e attivista cinese Zhu Yufu

10 febbraio 2012

Tempo di lettura stimato: 1'

Zhu Yufu, attivista di lunga data, è stato condannato il 10 febbraio a sette anni di carcere per aver scritto una poesia che le autorità hanno giudicato un incitamento alla sovversione. Per Amnesty International, è l’ulteriore prova che il governo cinese intende continuare a reprimere senza pietà ogni forma di dissenso e di critica, diretta o indiretta, al suo operato.

(28/12/2012) Cina, continua la repressione di fine anno. Alla sbarra altra dissidente