I Amnesty, il I numero del 2015 - Amnesty International Italia

I Amnesty, il I numero del 2015

27 gennaio 2015

Tempo di lettura stimato: 2'

Esce il 28 gennaio il numero I del 2015 della rivista I Amnesty, in cui parliamo del nuovo nemico di turno: lo Stato islamico. Stefano Citati, giornalista de il Fatto Quotidiano, ci aiuta a capire le sue origini e il suo ‘successo’. Donatella Rovera, ricercatrice di Amnesty International in missione nell’area, ci racconta la situazione nel nord dell’Iraq, mentre Kalid Chaouki, responsabile nazionale dei Nuovi italiani per il Partito democratico, ci parla della reazione dei musulmani in Italia e in Europa di fronte a queste violenze.

In questo numero, vi proponiamo un articolo di Simone Pieranni di China Files sulle proteste di Hong Kong e parliamo di tortura, con un’interessante intervista a Juan Mendez, ex prigioniero di coscienza sotto la dittatura Argentina e oggi Relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura.

Abbiamo inoltre intervistato il Canzoniere Grecanico Salentino, vincitore del premio Arte e diritti umani grazie alla canzone ‘Solo andata’, con il testo di Erri de Luca e il video di Alessandro Gassman, e i Polar for the masses, che ci parlano della voglia di raccontare cosa ci succede attorno! E poi le buone notizie, le news, gli appelli, le recensioni e tanto altro.

Per sfogliare la rivista basta visitare il sito www.trimestrale.amnesty.it, dove oltre a scaricare gratuitamente il pdf con i link multimediali a seguito di una semplice registrazione, saranno disponibili alcuni dei contenuti del numero appena pubblicato.