Nasce 'Carta di Roma' per la corretta informazione - Amnesty International Italia

Nasce ‘Carta di Roma’ per la corretta informazione

16 dicembre 2011

Tempo di lettura stimato: 2'

Si è costituita oggi l’associazione ‘Carta di Roma’ con lo scopo di dare attuazione all’omonimo protocollo deontologico della professione giornalistica concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti, sottoscritto dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Ne fanno parte: A buon diritto, Acli, Amnesty International, Arci, Archivio immigrazione, Asgi, Capodarco, Centro Astalli, Cestim, Cnog, Cospe, Federazione delle Chiese evangeliche in Italia – FCEI, Fnsi, Istituto Paralleli, Lunaria, Rete G2 – Seconde generazioni, UNHCR, invitato permanente, e UNAR, osservatore permanente.

L’associazione ha eletto presidente Tiziana Ferrario, giornalista del Tg1 e rappresentante dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Scopo dell’associazione è la promozione di iniziative per assicurare una responsabilità sociale dell’informazione sui temi dell’immigrazione e dell’asilo e, in generale, per garantire il rispetto delle minoranze, la correttezza dell’informazione e il superamento degli stereotipi.

È un momento d’incontro tra le espressioni della società civile, le rappresentanze professionali giornalistiche e del mondo della ricerca, un segnale tanto più importante alla luce dei gravi episodi di Torino e Firenze, entrambi caratterizzati da violenza di stampo razzista e xenofobo.

FINE DEL COMUNICATO                     Roma, 16 dicembre 2011

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361, e-mail: press@amnesty.it