Rilasciato dopo 19 mesi esponente della società civile del Niger

Rilasciato dopo 19 mesi esponente della società civile del Niger

23 novembre 2019

Tempo di lettura stimato: 1'

Il 20 novembre la corte d’appello di Zinder, nel Niger meridionale, ha ordinato il rilascio di Sadat Illiya Dan Malam, coordinatore del Movimento patriottico per i cittadini, un’organizzazione della società civile locale.

Sadat Illiya Dan Malam era stato arrestato il 18 aprile 2018 e accusato di “partecipazione a un movimento insurrezionale” e “cospirazione contro la sicurezza dello stato”.

Il tutto nel contesto di manifestazioni contro i provvedimenti di austerità emanati all’epoca dal governo, manifestazioni a cui l’attivista neanche aveva preso parte.

Le buone notizie di Amnesty International sono anche su Pressenza.