Per un'Europa senza discriminazione- Repubblica Ceca - Amnesty International Italia

Per un’Europa senza discriminazione- Repubblica Ceca

24 settembre 2014

Tempo di lettura stimato: 1'

Il 25 settembre 2014 la Commissione europea ha deciso d’iniziare una procedura d’infrazione contro la Repubblica Ceca per violazione della normativa antidiscriminazione europea a causa delle politiche educative discriminatorie nei confronti dei rom, perpetrata attraverso l’assegnazione delle alunne e degli alunni rom a scuole monoetniche o la loro destinazione a scuole o classi con programmi per persone con lieve disabilità mentale.