'Premio Amnesty' al Giffoni Film Festival 2008 - Amnesty International Italia

‘Premio Amnesty’ al Giffoni Film Festival 2008

27 luglio 2008

Tempo di lettura stimato: 3'

A ‘Heart of Fire’ di Luigi Falorni il ‘Premio Amnesty’ al Giffoni Film Festival 2008

CS103-2008: 28/07/2008

È ‘Heart of Fire’, di Luigi Falorni (Germania/Italia/Austria/Francia, 2008) il film vincitore della quinta edizione del ‘Premio Amnesty’, il riconoscimento che la Sezione Italiana di Amnesty International conferisce, nell’ambito del Giffoni Film Festival, al film che meglio abbia saputo rappresentare e promuovere i temi legati alla difesa dei diritti umani.

Il film, si legge nella motivazione, è stato premiato ‘per la semplicità con cui osserva la realtà dei bambini soldato con gli occhi di uno di loro, attraverso una chiave di lettura delicata che si rivela una scelta felice per avvicinare i ragazzi a un tema difficile; per le spiazzanti osservazioni della piccola protagonista che smantellano con disarmante chiarezza un sistema assurdo culminante in un vortice di violenza alienante e inutile; infine, per l’umanità che riesce comunque a emergere anche in contesti dove la crudeltà è, purtroppo, esperienza di vita quotidiana’.

Il premio di Amnesty International al Giffoni Film Festival testimonia ancora una volta l’importanza del connubio tra cinema e diritti umani e la fiducia che l’associazione ripone nel veicolo cinematografico per sensibilizzare l’opinione pubblica‘ – ha dichiarato Stefano Pratesi, vicepresidente della Sezione Italiana di Amnesty International. ‘Amnesty International s’impegnerà affinché, attraverso accordi con la distribuzione del film, ‘Heart of fire’ sia visto e apprezzato dal grande pubblico‘.

Nell’ambito del Giffoni Film Festival 2008, i Gruppi di Amnesty International Campania sono stati presenti con un proprio stand, hanno raccolto firme in favore di vittime di violazioni dei diritti umani e organizzato iniziative per coinvolgere i numerosi partecipanti, in particolare i giovani, alla rassegna cinematografica.

Ulteriori informazioni

Nelle precedenti edizioni, il ‘Premio Amnesty’ al Giffoni Film Festival è stato assegnato a ‘The Wooden Camera’ di Ntshaveni Wa Curuli (2004), ‘Innocent Voices’ di Luis Mandoki (2005), ‘Zozo’ di Josef Fares (2006) e ‘Rosso Malpelo’ di Pasquale Scimeca (2007).

FINE DEL COMUNICATO                                                             Roma, 28 luglio 2008

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361, e-mail: press@amnesty.it