Thailandia, prima esecuzione dal 2009 - Amnesty International Italia

Thailandia, prima esecuzione dal 2009

19 giugno 2018

Tempo di lettura stimato: 1'

Il 18 giugno in Thailandia è stata eseguita la prima condanna a morte dal 2009, nei confronti di un uomo di 26 anni giudicato colpevole di omicidio aggravato.

Dopo quasi 10 anni di assenza di esecuzioni, si tratta di un preoccupante passo indietro.

Secondo dati ufficiali, nei bracci della morte del paese si trovano 510 persone, tra cui 94 donne.