Il 1 aprile il Novaya Gazeta, quotidiano indipendente russo, ha riportato che oltre cento uomini sospettati di essere omosessuali erano stati rapiti.

Ahmed Mansoor, difensore dei diritti umani e noto blogger, è stato arrestato il 20 marzo nella sua casa di ‘Ajman negli Emirati Arabi Uniti (UAE). È un prigioniero di coscienza.

Abbiamo bisogno della vostra voce per chiedere al nostro governo di fermare la vendita di armi!

Aderisci ora al nostro appello, è il momento di fermare gli abusi di potere del Presidente Trump e di sostenere, invece, gli impegni degli USA nei confronti dei rifugiati.

I media indipendenti in Turchia non sono ancora morti, ma sono stati gravemente feriti. La repressione deve finire.

Nazanin Zaghari Ratcliffe è una prigioniera di coscienza e deve essere rilasciata!

Ahmadreza Djalali è un ricercatore. Ora si trova in carcere in Iran e rischia la pena di morte.